Griman Photomakers nasce dall’incontro di due personalità diverse ma complementari che hanno scoperto di avere una passione in comune: la fotografia. Giovanni, estroverso e curioso, ed Elvis, taciturno e riflessivo, rappresentano le differenti sfaccettature di una stessa squadra, le cui fondamenta sono costruite sui principi dell’affidabilità, della versatilità e del rispetto. Il mondo della fotografia d’oggigiorno è spesso categoricamente diviso in due settori, ognuno dei quali rappresenta un diverso approccio al modo di lavorare. La fotografia di reportage ha l’obiettivo di raccontare l’evento proprio come avviene, quindi spontaneità è la parola d’ordine. La fotografia di posa, invece, mira a ritrarre i soggetti al massimo della bellezza, vengono suggerite pose da assumere per accentuare le qualità innate, dunque l’estetica è privilegiata rispetto alla spontaneità. Griman Photomakers si definisce a metà strada tra le due categorie ed è lì che intende restare. Se Giovanni infatti è affascinato dal volto umano e da tutte le espressioni che naturalmente solcano i visi delle persone, Elvis è attratto dal glamour e dalla fotografia artistica. Di fronte alla scelta di intraprendere un percorso o un altro, i due fotografi hanno deciso di unire le competenze per offrire un servizio completo a 360 gradi.

Griman Photomakers vi aspetta in sede a Poggibonsi, a metà strada tra i gioielli della Toscana: San Gimignano, il Chianti, Siena e Firenze.

Giovanni
Da sempre appassionato di fotografia, Giovanni ha deciso di dedicarsi professionalmente a quest’attività in un momento particolare della propria vita: il matrimonio. In questo giorno irripetibile, Giovanni rimase colpito dal sorriso dei propri fotografi di nozze che non solo stavano donando felicità a lui e alla moglie, ma si stavano divertendo insieme agli sposi, erano capaci di condividere con rispetto le emozioni della coppia. Da quel giorno capì che anche lui avrebbe messo a disposizione di altre persone la propria conoscenza fotografica, rimasta nascosta in un cassetto fino ad allora. Vive la fotografia come una forma di sperimentazione continua ed è incuriosito soprattutto dalle espressioni del volto, quindi dalla ritrattistica. È una persona che ama la positività e il sorriso, pensa sia molto importante ascoltare le persone prima come “essere umani” e solo successivamente come “clienti”.
Elvis
Appassionato di MotoGP e paragona il passare dei giorni a una corsa su pista: inizia e finisce velocemente. Ciò che conta davvero però è l’avventura, tutto ciò che accade tra Inizio e Fine all’interno del caotico contenitore di emozioni che si chiama “vita”. Il suo interesse verso la fotografia nasce, quindi, con l’intento di fermare nel tempo frammenti importanti della vita familiare, professionale e pubblica. I suoi punti di forza sono la capacità di osservare attentamente, l’autocontrollo e il perfezionismo. È affascinato dal mondo dello spettacolo, degli eventi e del glamour e adora festeggiare le ricorrenze importanti con un nuovo tatuaggio. Per lui “fare il fotografo” non è un’attività che termina il giorno dell’evento ma si conclude solo quando si consegna un risultato bello, originale, creativo e che soprattutto sia all’altezza delle aspettative di chi ha riposto la propria fiducia in Griman Photomakers.